NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

RONDINI

M’incantan
le rondini
intorno,
con voli
giocosi
s’inseguon
tra tetti
e pareti,
s’abbassano
in giri
festosi,
man mano
più stretti
e veloci,
rasenti
le case
e la strada.
Poi tornano
in alto,
disperdon
la rotta
tramutandosi
in piccoli cenni
di nero.
D’improvviso
mi vengono
incontro
due voli,
mi passano
accanto
con grida
sonore.
Raggiunto
lo stormo,
ne scorgo
lontano
la voglia
di tenero
azzurro,
di libero
cielo,
infinito
sussurro.

© 2017 Tutti i diritti riservati - Webmaster: Farmalem