NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

FRAGILITA’

La tua fragilità
ha la schiva
irrequietezza
della luna
che pallida
ed esausta
nasconde
il volto delicato
nell’immenso,
ha il trepido mutare
del tramonto
che nel lago
oscuro
della notte
s’inabissa,
ha il sapore
variopinto
della luce
che nascendo
rivela
un nuovo balenare
di certezze
nell'incerto
chiarore
che il giorno
già asseconda.

© 2017 Tutti i diritti riservati - Webmaster: Farmalem